Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Patente di guida

 

Patente di guida

CONVERSIONE DELLA PATENTE ITALIANA

 I titolati di patente italiana possono richiedere la conversione direttamente alla RTA - Road and Transportation Authority di Dubai, presentando la Dichiarazione di validità della patente di guida.

Per richiedere tale dichiarazione e' sufficiente recarsi in Consolato senza appuntamento dalle 9 alle 12, presentando il modulo Dichiarazione validità Patente di Guida compilato e la patente italiana in corso di valita'.

 

ATTESTAZIONE CONSOLARE DI CONFERMA DELLA VALIDITA' DELLA  PATENTE DI GUIDA ITALIANA

Chi può ottenerla?

• i titolari di patente italiana residenti o dimoranti per un periodo di almeno 6 mesi in Paesi extra UE, in possesso dei requisiti psico-fisici previsti dalle norme vigenti e opportunamente certificati dai medici fiduciari, possono ottenere presso le competenti Autorità diplomatico-consolari italiane la conferma della validità della loro patente italiana, scaduta da non più di tre anni.

Chi non puo’ ottenerla?

• i diabetici, i mutilati e minorati fisici; gli ultra 65enni con titolo alla guida di autocarri di massa complessiva, a pieno carico, superiore a 3,5 t, autotreni ed autoarticolati, adibiti al trasporto di cose, la cui massa complessiva, a pieno carico, non sia superiore a 20 t, macchine operatrici: per tali categorie è obbligatoria una visita medica collegiale presso le ASL in Italia.

Cosa occorre presentare all’Autorità consolare per ottenere l’attestazione?

1. domanda di conferma della validita' della patente italiana
2. certificato medico  rilasciato dal medico di fiducia del Consolato Dr. Sergio MAZZEI General Surgeon, Al Das Medical Clinic Dubai Palm Jumeira - Shoreline APT - Building N. 10 - Ground Floor Tel. 04 4529998 cell. 050 9487224 email mazzeisergio@virgilio.it (NB: l’onorario dovuto è a carico del connazionale)
3. patente di guida scaduta da non oltre tre anni
4. pagare l'equivalente in dirham di € 41.00 (non si accettano altre valute e il pagamento deve avvenire in contanti) che possono leggermente oscillare in relazione al tasso di cambio ufficiale dell’Ambasciata.

Come avviene il rilascio?

• viene rilasciata una specifica “Attestazione consolare di conferma della validità della patente di guida”, la quale è valida esclusivamente per il periodo di residenza all’estero e va conservata unitamente alla patente originale scaduta e, a richiesta, è da esibire assieme a quella;
• al rientro in Italia, il titolare della patente deve rivolgersi alla competente Autorità, l’Ufficio Provinciale della Motorizzazione Civile e provvedere al rinnovo della propria patente.

Per quali categorie e per quale periodo e’ valida l'attestazione?

L’attestazione e’ valida per il periodo di permanenza all'estero del titolare, con le seguenti limitazioni:

Categoria Meno di 50 anni più di 50 più di 60 più di 65 più di 70
A 10 5 5 5 3
B 10 5 5 5 3
C 5 5 5 2 2
D 5 5 1 - -

E La patente di categoria E (BE, CE, ecc.) ha la stessa validità della patente a cui e’ associata

NB I duplicati per smarrimento, distruzione o furto della patente devono essere richiesti in Italia presso il competente ufficio provinciale della Direzione Generale della M.C.T.C..

Per ulteriori informazioni clicca QUI

 


96